Loading...

Ogni volta comprendo sempre più quanta sorpresa ci sia in questa professione. formatore ...Scrivendo e mettendo in scena con i ragazzi/adulti, dei testi inediti. Autore e Formatore Era tutto così armonioso e quei ragazzi, che prima erano fragili e inconsapevoli farfalle, ora brillavano davvero. l'importanza di un legame

Perché faccio quello che faccio? Cosa mi spinge?

O gni spettacolo con i miei allievi, che siano ragazzi o adulti, è un viaggio veramente emozionante.

Si cresce insieme, si vivono dinamiche speciali, racconti, confidenze che restano per sempre, nei ricordi di quell’istante.

Ogni spettacolo è un miracolo, nel vero senso della parola.

Una parte consistente del mio lavoro è quella della formazione.
Da anni lavoro in scuole pubbliche e private, coordinando laboratori teatrali
creativi, scrivendo e mettendo in scena con i ragazzi/adulti, spesso, dei testi inediti.

Ogni volta comprendo sempre più quanta sorpresa ci sia in questa professione.

Ringrazio tutti i ragazzi, e i ragazzi dentro, che mi hanno dato fiducia e che ancora sognano con me.

“Diverse volte mi è capotato di piangere a dirotto di fronte ad una messa in scena finale.
Era tutto così armonioso e quei ragazzi, che prima erano fragili e inconsapevoli farfalle, ora brillavano davvero.
Io sono certo che tutto questo resta in polvere di bellezza quotidiana, nei pensieri belli che cullano, La differenza si fa anche così.”

a
Coerenza

Cerco di pesare ogni passo, affinché sia in linea con ciò che avrei voluto e con ciò che mi aspetto.

a
Trasparenza

Mi piace circondarmi di collaborazioni autentica, mosse dagli stessi valori e dalla stessa passione che ogni giorno muove me. Odio le scorciatoie e le meschinità, mi rubano solo energie preziose.

a
Professionalità

Per me è importante dare il meglio, sempre, e rapportarmi con clienti e collaboratori che lavorino e mi rispettino al meglio, sempre.

a
Fiducia

Il mio lavoro è un atto di fiducia e rispetto, verso le mie parole, verso le idee ed ogni cosa che verrà. Credo che tutto andrà per il meglio, perché sono certo di questo, ci credo, appunto.